POLETTI SU LEGGE DELEGA TERZO SETTORE

image_pdfimage_print

Poletti“Un grazie al Senato che ha fatto compiere un altro passo importante a un provvedimento che punta, definendo un quadro di regole certe e senza intaccare il valore della pluralità delle esperienze, a introdurre misure per favorire la partecipazione attiva e responsabile delle persone, valorizzare il potenziale di crescita e di creazione di occupazione insito nell’economia sociale e nelle attività svolte dal cosiddetto Terzo settore, anche attraverso il riordino e l’armonizzazione di incentivi e strumenti di sostegno”. È il commento di Giuliano Poletti, ministro del Lavoro e delle Politiche sociali, a seguito dell’approvazione del disegno di legge delega per la riforma del Terzo settore, dell’impresa sociale e per la disciplina del Servizio civile universale da parte del Senato.

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1146 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Min.Lavoro: finanziato l’ assegno di ricollocazione

È stato emanato, dalla Direzione Generale per le politiche attive, i servizi per il lavoro e la formazione, del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, il Decreto Direttoriale n.

Istat: settori che vincono e perdono con Industria 4.0

Secondo i dati Istat sono ancora pochi i settori del manifatturiero che scommettono e investono sul Piano Nazionale Industria 4.0. Anche se ,rispetto al passato, sono comunque in aumento. Il

COVIP SU PREVIDENZA 'COMPLEMENTARE'

Nel 2015 gli iscritti alla previdenza complementare raggiungono quota 7,2 milioni, grazie a un incremento delle adesioni, al netto delle uscite, del 12,1% rispetto al 2014. A illustrare i risultati

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento