INPS, ESONERO CONTRIBUTI ASSUNZIONI 2016

inpsAl via la possibilità di beneficiare dell’esonero contributivo per le assunzioni a tempo indeterminato effettuate nel 2016. E’ l’Inps a fornire, in una circolare, le istruzioni per l’uso di un incentivo, in vigore a partire dal 1° gennaio scorso, che per quest’anno prevede lariduzione dei contributi previdenziali a carico del datore di lavoro del 40% del loro ammontare per due anni dalla data di assunzione di lavoratori che, nei sei mesi precedenti, non abbiano avuto rapporti di lavoro a tempo indeterminato. La riduzione, introdotta dalla legge di stabilità del 2016 per promuovere forme di occupazione stabile, consente una decontribuzione entro un tetto massimo di 3.250 euro su base annua.

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1146 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Confindustria rivede la crescita all’1,3%

Confindustria rivede in rialzo le stime sulla crescita nel 2017. Le prime stime indicano una crescita dell’1,3% rispetto al dato precedente che diceva 0,8%, anche le stima sul 2018 vanno

ASSUNZIONI AMAZON

Amazon ha fatto 300 nuove assunzioni a tempo indeterminato in Italia durante i primi sei mesi del 2015. Il gigante delle vendite on line ha aperto i suoi uffici nel

MIUR: BANDO ASSISTENTI DI LINGUA ITALIANA

Il Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca (MIUR) – Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e formazione – Direzione generale per gli ordinamenti scolastici e la valutazione del sistema nazionale

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento