CONFPROFESSIONI SU LAVORO AUTONOMO

image_pdfimage_print

confprofessioni“L’incontro di oggi segna uno storico spartiacque. Per la prima volta, infatti, i segretari confederali di Cgil, Cisl e Uil sanciscono l’importanza e la dignità del lavoro autonomo e professionale, riconoscendo il ruolo di Confprofessioni all’interno delle relazioni industriali del Paese”. Così il presidente di Confprofessioni, Gaetano Stella, al termine dell’incontro che si è svolto oggi a Roma, presso la sede della Cisl, per discutere sul nuovo modello contrattuale, a partire dalla piattaforma ‘Un moderno sistema di relazioni industriali’, varata unitariamente dai tre sindacati confederali il 14 gennaio scorso.

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1146 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

POSTE ITALIANE: SELEZIONI IN TUTTA ITALIA

Poste Italiane lancia una selezione per la posizione di portalettere in vista dell’inserimento in azienda a partire dal prossimo mese di luglio. Le domande vanno presentate entro il 26 giugno 2016.

ISTAT: CRESCONO OCCUPATI, AD APRILE

Cresce la partecipazione al mercato del lavoro e aumentano contemporaneamente disoccupati e occupati. Gli inattivi ad aprile – rileva l’Istat – diminuiscono di 113.000 unità rispetto a marzo e di

ISTAT: DATI RETRIBUZIONI

Alla fine di maggio 2016 i contratti collettivi nazionali di lavoro in vigore per la parte economica riguardano il 36,0% degli occupati dipendenti e corrispondono al 34,8% del monte retributivo

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento