RETRIBUZIONI: ISTAT DIVULGA DATI FEBBRAIO

image_pdfimage_print

ISTATAlla fine di febbraio i contratti collettivi nazionali di lavoro in vigore per la parte economica riguardano il 39,5% degli occupati dipendenti e corrispondono al 37,5% del monte retributivo osservato. Lo rileva l’Istat diffondendo i dati con un comunicato stampa. Nel mese di febbraio l’indice delle retribuzioni contrattuali orarie aumenta dello 0,1% rispetto al mese precedente e dello 0,8% nei confronti di febbraio 2015. Complessivamente, nei primi due mesi del 2016 la retribuzione oraria media è cresciuta dello 0,8% rispetto al corrispondente periodo del 2015.

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1146 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

ASP UMBERTO I DI PORDENONE ASSUME

È stato aperto un concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura a tempo pieno e indeterminato di 18 posti di Collaboratore professionale Infermiere presso l’ASP Umberto I di Pordenone. La Casa per Anziani Umberto I è

L’Assessore al Lavoro Sonia Palmeri nominata Cavaliere della Repubblica dal Presidente Mattarella

Il Presidente Sergio Mattarella ha conferito a Sonia Palmeri, Assessore al Lavoro e alle Risorse Umane della Regione Campania, l’onorificenza del titolo di Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica italiana,

Pensioni: al vaglio agevolazioni per donne e giovani

Riduzione del cuneo previdenziale per le assunzioni a tempo indeterminato degli under 35, assegno di ricollocamento, e ancora, una pensione di garanzia con previsione di reddito minimo e agevolazioni per

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento