fbpx

INARCASSA, CON SANZIONI PIÙ BASSE VICINI AD ISCRITTI

inarcassaUn sistema nuovo sanzionatorio, “per rendere la Cassa più vicina ai cittadini”. E’ quello adottato da Inarcassa, la Cassa di previdenza di ingegneri e architetti, che conta 168mila iscritti.
“In questo attuale momento di crisi, rincorrere un libero professionista, sanzionandolo e amplificando il tenore e il potere delle sanzioni, è controproducente -spiega a Labitalia Giuseppe Santoro, presidente di Inarcassa- e quindi vogliamo far comprendere, con la deliberazione che abbiamo assunto, che a nostro avviso le sanzioni devono essere piccolissime, bassissime”.

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1144 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento