MINISTERO LAVORO, VOUCHER PIENAMENTE TRACCIABILI

image_pdfimage_print

modelli-e-regoleI voucher per le prestazioni di lavoro accessorio saranno resi pienamente tracciabili. Le imprese che li utilizzeranno dovranno comunicare preventivamente, in modalità telematica, il nominativo ed il codice fiscale del lavoratore per il quale verranno utilizzati, insieme con l’indicazione precisa della data e del luogo in cui svolgerà la prestazione lavorativa e della sua durata. E’ quanto prevede una norma inserita nel primo decreto correttivo dei decreti attuativi del jobs act che verrà portato all’approvazione in una delle prossime riunioni del Consiglio dei Ministri.

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1146 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

PALMERI: 2.438 TIROCINI IN CAMPANIA

Crescere in digitale: in Campania 91 aziende hanno chiesto tirocinanti e 183 ragazzi sono già formati, mentre sono in corso 145 tirocini. L’assessore al Lavoro, Sonia Palmeri, comunica che a

Istat: Pil corretto al rialzo ma la tendenza al risparmio delle famiglie peggiore degli ultimi 5 anni

Il Prodotto interno lordo italiano nel primo trimestre è stato corretto verso l’alto, infatti il dato congiunturale è stato portato da +0,4% a 0,5%, invece, il periodo aprile-giugno ha visto

AMBROGIONI (CIDA SU PENSIONI

“A Napoli siamo presenti per la prima volta come alleanza delle alte professionalità, di cui fanno parte dirigenti pubblici e privati, magistrati, diplomatici, medici, docenti universitari e giornalisti. E vogliamo

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento