COSTO DEL LAVORO IN EUROZONA IN RIALZO

eurostat-logoCresce dell’1,3% il costo del lavoro nell’Eurozona nel quarto trimestre del 2015. Lo indicano i dati diffusi da Eurostat. Nel terzo trimestre il costo del lavoro era cresciuto dell’1,1%, mentre nel secondo trimestre era cresciuto dell’1,7%. I salari per ora lavorata, invece, sono cresciuti dell’1,5% l’anno nel quarto trimestre 2015. Nel quarto trimestre 2015, il costo orario del lavoro è aumentato dell’1,2% nell’industria, dello 0,5% nelle costruzioni, dell’1,3% nei servizi e dell’1,6% per l’economia non-business. Nel Ue 28, il costo del lavoro è aumentato dell’1,9% anno su anno nel quarto trimestre 2015.

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1146 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

INCONTRO SINDACATO-ENI AL MISE, A RISCHIO INTERA FILIERA CHIMICA

E’ in corso in via Molise un presidio dei lavoratori degli stabilimenti della chimica del gruppo Eni. La protesta, alla quale partecipano al momento circa 150 lavoratori, è stata indetta

AL VIA RINNOVO CONTRATTO CONCIA E CERAMICA

Si sono aperte a Roma, presso la sede di Confapi, le trattative per il rinnovo del contratto del settore Unionchimica-Confapi che coinvolge 55.000 lavoratori, dipendenti da circa 3.800 piccole e

Dalla Spagna ai Paesi Bassi per l’ Althea BMW Racing Team

Dopo i risultati incoraggianti ottenuti dieci giorni fa prima al Motorland Aragón, ed in seguito nei test svolti subito dopo sul circuito di Jerez de la Frontera, l’ Althea BMW

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento