PENSIONI, BOERI: "BUSTA ARANCIONE A CASA DI 7 MILIONI DI ITALIANI"

image_pdfimage_print

inps“Finalmente riusciamo a mandare la busta arancione a casa di 7 milioni di italiani, lavoratori del settore privato. Raggiungiamo chi non è digitalizzato e lo facciamo in collaborazione con Agid”. Lo ha annunciato il presidente del l’Inps Tito Boeri nel corso di un convegno realizzato con l’Agid.

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1146 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Inps: +891 mila unità nel saldo assunzioni – cessazioni nel primo semestre

Il saldo assunzioni – cessazioni nel periodo compreso tra gennaio e giugno di quest’anno fa registrare un +891.000, leggermente al di sotto di quello del corrispondente periodo del 2017 (+963.000).

CONSUMI E INVESTIMENTI IN CRESCITA

Nel quarto trimestre del 2015 gli investimenti fissi lordi hanno messo a segno un più 0,8% rispetto al terzo trimestre. Anche i consumi hanno il segno più: + 0,3%. Se

ISTAT: DATI DISOCCUPAZIONE MAGGIO

Il tasso di disoccupazione a maggio cala all’11,5% (era all’11,6% ad aprile secondo il dato rivisto). Lo comunica l’Istat, sulla base dei dati provvisori. Sempre a maggio, il tasso di occupazione

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento