FILCAMS CGIL SU NASPI

image_pdfimage_print

fil-cgil“L’introduzione della Nuova assicurazione sociale per l’impiego (Naspi) ha comportato forti penalizzazioni per le lavoratrici e i lavoratori stagionali. In particole, il comparto turistico e termale, un settore ritenuto strategico per l’economia del nostro paese, ha proprio nella stagionalità della domanda uno dei suoi limiti più vistosi”. E’ quanto si legge in una nota della Filcams Cgil.

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1146 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

UIL PER CONTRATTI NAZIONALI

La Uil auspica che sia mantenuto il sistema in cui i minimi salariali sono fissati dai contratti nazionali di lavoro e non da una soglia unica stabilita per legge. Il

RINNOVATO CCNL IMPIANTI A FUNE

Siglata ipotesi di accordo per il rinnovo del contratto nazionale degli addetti agli impianti di trasporto a fune. E’ quanto riferiscono unitariamente Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti sull’intesa raggiunta

PAPA SU LAVORO NERO

“Chi accumula ricchezze con sfruttamento, lavoro in nero, contratti ingiusti, è una sanguisuga che rende schiava la gente. Il sangue di chi è sfruttato nel lavoro è un grido di

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento