FILCAMS CGIL SU NASPI

image_pdfimage_print

fil-cgil“L’introduzione della Nuova assicurazione sociale per l’impiego (Naspi) ha comportato forti penalizzazioni per le lavoratrici e i lavoratori stagionali. In particole, il comparto turistico e termale, un settore ritenuto strategico per l’economia del nostro paese, ha proprio nella stagionalità della domanda uno dei suoi limiti più vistosi”. E’ quanto si legge in una nota della Filcams Cgil.

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1146 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Istat: settori che vincono e perdono con Industria 4.0

Secondo i dati Istat sono ancora pochi i settori del manifatturiero che scommettono e investono sul Piano Nazionale Industria 4.0. Anche se ,rispetto al passato, sono comunque in aumento. Il

Fondo monetario internazionale: le stime per l’Italia sono al rialzo, +1,5%

Il 2018 si prospetta migliore delle previsioni per l’economia del nostro Paese. Lo si evince dai dati del Fondo Monetario Internazionale che nel suo World Economic Outlook ha rivisto al

Unioncamere: nel 2016 +41.000 imprese

Saldo positivo di 41 mila unità (+0,7%) per le imprese italiane nel 2016. Ad avanzare sono Bed and breakfast, Hotel, giardinieri, parrucchieri  mentre calano aziende edili e manifatturiere; determinanti sono

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento