CAPGEMINI ASSUME IN TUTTA ITALIA

image_pdfimage_print

lavoroDuecento nuovi posti di lavoro negli uffici italiani del gruppo Capgemini. La multinazionale, attiva nei settori della consulenza aziendale, dell’outsourcing e della fornitura di servizi professionali, nata nel 1967, con sede centrale a Parigi, 140mila dipendenti e una presenza in oltre quaranta Paesi nel mondo, seleziona nuove leve e figure professionali navigate. Diversi i settori di competenza, dall’informatica alla gestione aziendale e finanziaria.
Per informazioni sulle posizioni aperte e per presentare la propria candidatura è possibile visitare la sezione Lavora con noi del sito ufficiale di Capgenemi Italia.

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1146 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Istat: a Giugno l’ inflazione rallenta di 0,1%

L’ inflazione nel mese di Giugno secondo l’Istat rallenta ancora. L’indice nazionale dei prezzi al consumo per l’intera collettività nazionale (NIC), ad esclusione dei tabacchi, è calato dello 0,1 su

Istat: crescita Pil verso la stabilizzazione

L’Istat ha previsto una del ritmo di crescita del pil: “L’indicatore anticipatore recupera delineando una prospettiva di stabilizzazione del ritmo di crescita dell’economia. In Italia l’aumento del pil registrato nel

INTESA FIESA ASSOPANIFICATORI E MIUR PER ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO

Fiesa Assopanificatori Confesercenti e il ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca hanno firmato stamane, presso la sede del ministero di viale Trastevere, il protocollo d’intesa per favorire l’alternanza scuola-lavoro (ai

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento