Archive

Rassegna stampa 2379

Rassegna stampa del 14 Dicembre 2015

  A seguire le migliori notizie selezionate per voi dai quotidiani  in edicola oggi, il servizio è offerto in collaborazione con Assolavoro. Ecco gli articoli in evidenza oggi: Quei silenzi

Breaking News 1321

LAVORO NEL DIGITALE

In Europa sono stati creati due posti di lavoro e mezzo, grazie alle nuove competenze digitali, ogni due persi perchè obsoleti rispetto ai moderni processi di produzione e sviluppo. L’Italian

Breaking News 1635

EX LAVORATORI EXPO

È partito un programma per favorire l’orientamento e il reinserimento dei lavoratori assunti per Expo 2015 attraverso la valorizzazione delle competenze acquisite durante l’esposizione universale di Milano.Il programma mira a

Editoriale 27315

Dimissioni volontarie e risoluzione consensuale: cosa cambia? [E.Massi]

Molti operatori del settore si chiedono, continuamente, cosa è cambiato nella procedura di conferma delle dimissioni volontarie e delle risoluzioni consensuali: la risposta è che, al momento, nulla è cambiato

Breaking News 1448

ACCORDO PER NATUZZI

Un bonus di 5 mila euro per i lavoratori Natuzzi che aderiranno alla proposta di ricollocazione presso altre aziende e incentivi fino a 40 mila euro per i lavoratori che

Breaking News 1179

G.G. : 244 MILA AVVIATI

Continua la crescita del programma Garanzia Giovani, che sta avendo un grande successo. Al 10 dicembre 2015, i presi in carico sono 558.550, di cui 243.933 quelli cui è stata

Breaking News 1128

RACCOMANDAZIONE PARENTI

L’ambito familiare resta l’agenzia di collocamento preferita da chi cerca lavoro. Altro che Jobs Act o politiche attive, la rete di parenti, amici e conoscenti batte tutti. Lo certifica anche

Welfare 1888

La via previdenziale all’occupazione: l’illusione della staffetta generazionale

  di Giulianbo Cazzola La proposta dell’INPS sulle pensioni, pur avendo il merito di “battere un colpo” in un settore a cui è urgente mettere mano, pecca di visione e

Parola all’ esperto 1889

È vero che nel contratto di rete l’ispettore non deve entrare nel merito del distacco ma deve considerarlo genuino?

In risposta al suo quesito, Le riporto uno stralcio della circolare n. 35/2013 del Ministero del Lavoro che dice espressamente: “ai fini della verifica dei presupposti di legittimità del distacco,

Parola all’ esperto 1940

Sono uno studente universitario e vorrei sapere la differenza tra appalto e somministrazione

La distinzione tra appalto e somministrazione di lavoro consiste nella diversità dell’oggetto: un “fare” nell’appalto, giacché l’appaltatore fornisce al commitente una opera o un servizio da realizzare tramite la propria

Breaking News 1036

OCCUPATI + 247 MILA

Nel terzo trimestre dell’anno il numero degli occupati aumenta di 247mila unità (+1,1%) rispetto allo stesso periodo del 2014. È quanto emerge dal report Istat. Oltre la metà della crescita

Breaking News 1040

MENO NEET, NON AL SUD

Si ferma finalmente l’ascesa dei Neet, ma cresce il disinteresse per l’istruzione e la formazione. In prevalenza sono i figli di genitori con titoli di studio elevati o professioni qualificate

Breaking News 1086

MENO SOLDI NELLA 13°

Quanti soldi arriveranno nella busta paga della 13°? Chi ha lavorato con regolarità tutto l’anno, escludendo le assenze per malattia, infortunio, ferie, riceverà l’equivalente di una mensilità lorda. Il netto

Breaking News 1245

SELEZIONI FINNAIR

Finnair assume per la crescita del traffico sul lungo raggio. Oltre a circa 70 piloti e 130 assistenti di cabina selezionati quest’anno, l’azienda sta cercando di reclutare 100 nuovi piloti

Breaking News 1258

FIAT, ASSUNTI IN 370

La Fca stabilizzerà 370 lavoratori interinali nello stabilimento di Melfi, che si vanno ad aggiungere ai precedenti 1.480, per un totale di 1.850 nuovi posti di lavoro a tempo indeterminato.

Breaking News 1120

300 MILA NUOVI CONTRATTI

309.596 nuovi rapporti di lavoro, al netto delle cessazioni, stipulati nei primi 10 mesi del 2015 rispetto al 2014. È l’Osservatorio Inps a dirlo. Più assunzioni con contratti a tempo

Breaking News 1055

BOOM DEI VOUCHER

Nei primi dieci mesi del 2015 sono stati venduti oltre 91,8 milioni di voucher destinati al pagamento delle prestazioni di lavoro accessorio, del valore nominale di 10 euro, con un

Breaking News 1171

DONNE E OCCUPAZIONE

La crisi economica ha avuto un impatto sulle decisioni delle famiglie in termini di numero di figli. Le donne che perdono il lavoro dopo la gravidanza sono circa un quarto

Breaking News 927

LAVORI RICHIESTI

Export area manager, responsabile di produzione, retail area manager, controller e social media manager sono i professionisti con le maggiori prospettive occupazionali per i prossimi mesi. La riattivazione di filiere,

Breaking News 1112

GIOVANI SUL LAVORO

Il lavoro per i giovani è finalizzato principalmente al sostentamento economico. Lo sostiene una ricerca dell’Isfol secondo la quale i giovani guardano alla retribuzione più che alla coerenza con il

Breaking News 1132

LAVORO E DISAGIO SOCIALE

Il peggioramento, seppur modesto, rilevato nell’ultimo mese, dopo un trimestre di progressivo miglioramento, riflette una tendenza alla stabilità della disoccupazione estesa. Lo rivela il Misery Index di Confcommercio, secondo il

Breaking News 1100

LAVORO 2016: +1%

Dopo cinque anni consecutivi di dati negativi, si registra un risultato netto sull’occupazione prevista in Italia per il primo trimestre 2016 pari a  più 1%. E’ il segno che la

Breaking News 1037

DOVE SI GUADAGNA DI PIU’

Milano continua a mantenere il primato di città dai salari più generosi confermandosi anche quest’anno come la piazza più vivace e dinamica dello scenario lavorativo italiano. Ma se elargisce gli

Breaking News 1121

GIOVANI, MODELLO VENETO

Il sistema veneto, grazie alla rete tra scuola e impresa, associazioni datoriali e sindacati, pubblico e privato, sta offrendo la miglior prova di successo in Italia di Garanzia Giovani ed

Breaking News 931

LAVORO E WHITE ECONOMY

Nella filiera delle attività, pubbliche e private, riconducibili alla cura e al benessere delle persone, detta White Economy, sono 3 milioni e 800 mila gli addetti che operano in maniera