sbk2016_b

SBK 2016: Generazione vincente S.p.A. main sponsor di ALTHEA BMW racing

Generazione vincente S.p.A. è fiera di essere main sponsor del Team racing ALTHEA BMW , scuderia di punta del campionato Mondiale  SUPERBIKE  2016 e SUPERTOCK 1000 FIM CUP.

Grazie all’accordo tra il General Manager Genesio Bevilacqua e BMW Motorrad Motorsport, Althea Racing schiererà quest’anno le sue BMW S1000RR affidandole alla giovane promessa tedesca Markus Reiterberger e al pilota spagnolo Jordi Torres per il Campionato Mondiale Superbike, e all’italiano Raffaele De Rosa per la Coppa FIM Superstock1000.

Lo storico logo dell’elica si fonde quindi con la nuova livrea di Althea BMW Racing sull’innovativa base bianco/nero, i nuovi colori ufficiali del team, una rivisitazione della colorazione della BMW R 32, il primo vero modello di motocicletta, prodotto dalla casa tedesca.
La lunga storia di BMW Motorrad cominciò infatti il 28 settembre 1923 con l’inaugurazione del Motor Show di Berlino, dove il pubblico ammirò la R32, sviluppata nello spazio di poche settimane dal Direttore Tecnico Max Friz e dal suo team. L’esperienza del team Althea Racing si unisce così all’affidabilità di un grande marchio.

L’accordo di sponsorizzazione si prefigge l’obiettivo di diffondere in maniera ancora più capillare i segni distintivi della nostra azienda, in quanto il partner ALTHEA BMW racing si è impegnato a promuovere l’immagine di generazione vincente S.p.A. nel corso delle 14 gare del campionato mondiale. Il logo generazione vincente sarà quindi presente sulle moto dei piloti, sui pannelli allestimento box, sul camion officina, sulla tuta dei piloti e in tutte le comunicazioni ufficiali del team racing.

“La scelta di puntare su ALTHEA BMW racing  si sposa con la mission e l’etica della nostra azienda la quale è impegnata quotidianamente nella ricerca e nello sviluppo di servizi ad elevato standard qualitativo e di efficienza, volti a garantire la piena soddisfazione del cliente, caratteristiche riscontrate anche nel partner ALTHEA BMW, al quale auguriamo di raggiungere i massimi risultati nel mondiale Superbike 2016.”
(Michele Amoroso | Amministratore Unico)


Scopri di più »»


Piloti

piloti

Moto

moto

Circuiti

1 – Australia: Phillip Island GP Circuit – 27 / 28 febbraio
2 – Thailandia: Chang International Circuit – 12 / 13 marzo
3 – Spagna: MotorLand Aragón – 2 / 3 aprile
4 – Paesi Bassi: TT Circuit di Assen – 16 / 17 aprile
5 – Italia: Autodromo Int.le Dino Ferrari di Imola – 30 aprile / 1 maggio
6 – Malesia: Sepang International Circuit – 14 / 15 maggio
7 – Regno Unito: Donington Park – 28 / 29 maggio
8 – Italia: Misano World Circuit Marco Simoncelli – 18 / 19 giugno
9 – USA: Mazda Raceway Laguna Seca – 09 / 10 luglio
10 – Italia: Autodromo Nazionale di Monza – 23 / 24 luglio
11 – Germania: Lausitzring – 17 / 18 settembre
12 – Francia: Circuit de Nevers Magny-Cours – 1 / 2 ottobre
13 – Spagna: Circuito de Jerez – 15 / 16 ottobre
14 – Qatar: Losail International Circuit – 29 / 30 ottobre

circuito

World SBK

logo_sbkIl Campionato Mondiale Motul FIM Superbike è diviso in diverse categorie, con livelli differenti di elaborazione delle moto e partecipanti appartenenti a gruppi di età diverse. Ad ogni modo, l’idea di fondo è rimasta sempre la stessa sin dalla prima stagione WorldSBK nel 1998: sfide tra piloti in sella a moto di derivazione dalla serie, a cui i motociclisti possono associare le loro controparti stradali.

World Superbike
La classe regina del WorldSBK è una categoria di moto da corsa nella quale corrono modelli derivanti dalla produzione di serie ovvero, le moto vendute anche al pubblico. Sono consentite modifiche agli scarichi, alla gestione del motore e ad alcune parti di esso ma anche alle sospensioni e ai freni. Le moto devono avere un peso minimo di 168 kg e potenza compresa tra 750 cc e 1200 cc a seconda del numero di cilindri del motore. Con le modifiche al regolamento introdotte nel 2015 il numero di elaborazioni consentite è stato maggiormente limitato.

Superstock 1000
La classe Superstock 1000 prevede moto quasi totalmente simili a quelle stradali, con quindi pochissime modifiche permesse. A questa categoria prendono parte giovani talenti con massimo 28 anni di età ed i piloti hanno a disposizione un solo tipo di pneumatico, acquistabile anche dal consumatore per la propria moto da strada.

sbk6
sbk5
loghi

generazionevincente.itAlthearacing.com |  WorldSBK.com Fim-live.com