UNA NUOVA ATTIVITÀ PER 7.000 ‘OVER 65’

unioncamereIn un anno, 7.000 over 65 hanno aperto una nuova impresa in Italia, mentre in 5mila hanno deciso di trasferire la residenza all’estero. E’ quanto emerge da elaborazioni dell’Ufficio studi della Camera di commercio di Monza e Brianza su dati Istat e Registro Imprese. Chi desidera un clima migliore, chi magari vuole ricongiungersi a figli e nipoti che hanno fatto fortuna all’estero, chi è alla ricerca di un Paese con una diversa qualità della vita: sono i ‘nonni’ con la valigia. In pratica, sono 3,7 ogni 10mila residenti. Al contempo, però, ci sono 7mila loro coetanei che nel 2014 hanno scelto di restare in Italia e aprire un’impresa, rappresentando il 3,9% del totale delle nuove imprese individuali iscritte al Registro Imprese. Entrambe le scelte degli over 65 sono però in diminuzione rispetto al passato: -3,2% in due anni i movimenti all’estero, -10,4% i nuovi imprenditori con più di 65 anni.

PrintFriendlyPrintEmailWhatsAppOutlook.comGoogle GmailYahoo Mail
Pietro Riccio

A cura di : Pietro Riccio

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Articoli scelti per voi dalla redazione

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top

Resta aggiornato !
Iscriviti alla NEWSLETTER #jol

Il servizio è gratuito e prevede l’invio di:

Si prega di attendere ...

Terms (+)  |  Privacy (+) | Contatti (+)