BULGARI, 700 ASSUNZIONI

Sarà inaugurato nel 2016, a Valenza Po, il nuovo Bulgary Factory: avrà una superfice di ben 14 mila metri quadrati e lì verrà trasferita la produzione delle linee classiche. Il Bulgary Factory darà lavoro a 700 persone e ospiterà anche una Academy dove saranno effettuati stage e formazione dei nuovi assunti. Si tratta di un ingente investimento da parte del gruppo: “Mettiamo insieme tradizione e innovazione – spiega l’amministratore delegato, Jean-Christophe Babin – facendone il simbolo dell’Italia che vince”.

PrintFriendlyPrintEmailWhatsAppOutlook.comGoogle GmailYahoo Mail
Emanuele Imperiali

A cura di : Emanuele Imperiali

Giornalista professionista, ha lavorato all’Ansa, Paese Sera e al Mattino, attualmente è editorialista economico del Corriere del Mezzogiorno. Laureato in Giurisprudenza, si è sempre occupato di economia meridionale, con specifica attenzione ai temi del lavoro. Docente alla Scuola di Giornalismo della Rai di Perugia, ha lavorato, dall'agosto 2006 all'agosto 2007, come esperto per il Mezzogiorno nel governo Prodi. Ha scritto il libro “L’Impresa Giovane” sui casi più significativi di autoimprenditorialità e di autoimpiego nel Sud.

Articoli scelti per voi dalla redazione

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top

Resta aggiornato !
Iscriviti alla NEWSLETTER #jol

Il servizio è gratuito e prevede l’invio di:

Si prega di attendere ...

Terms (+)  |  Privacy (+) | Contatti (+)