Rassegna stampa del 30 Novembre 2015

rassegna_stampa2

A seguire le migliori notizie selezionate per voi dai quotidiani  in edicola oggi, il servizio è offerto in collaborazione con Assolavoro.

Ecco gli articoli in evidenza oggi:

  • «Vogliamo più ponti verso il mondo del lavoro»
  • Da Ducati a Telecom dove il tabù di orario e luogo di lavoro ormai non esiste più
  • In Trentino, Emilia e Lombardia le buste paga più ricche d’Italia. In testa c’è Milano Al Sud meno 30%
  • Calano le liti di lavoro: 21% in meno nel privato – Le cause di lavoro invertono la rotta
  • L’analisi – Il bilancio può migliorare con il contratto a tutele crescenti
  • Le occasioni nella security – Impianti e computer: le aziende rafforzano i team della sicurezza
  • Libro unico, tenuta a prova di sanzioni – Gli errori da evitare nel Libro unico
  • L’occupazione femminile cresce a livelli record – Donne, l’occupazione sale al 50,9% ma le senior superano le giovani
  • Poletti va avanti: bisogna fare i conti con la realtà, salari più legati agli obiettivi
  • Stage: le mosse per sceglierlo e svolgerlo, meglio se all’estero – Viaggio di lavoro – Tre step per uno stage vincente
  • Contributi Gestione Separata, anche un mese vale come pass
  • Il puzzle del reddito minimo, le Regioni giocano d’anticipo
  • Economia I costi del non fare 640 miliardi buttati via
  • Turismo, trasporti, assicurazioni così la paura cambia l’economia – I numeri dell’economia della paura
  • L’analisi – I patrimoni «opachi» costretti alla retromarcia

Leggi la rassegna stampa

PrintFriendlyPrintEmailWhatsAppOutlook.comGoogle GmailYahoo Mail
Redazione web

A cura di : Redazione web

Area IT : web content & social | #JoL Project - Generazione vincente S.p.A.

Articoli scelti per voi dalla redazione

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top

Resta aggiornato !
Iscriviti alla NEWSLETTER #jol

Il servizio è gratuito e prevede l’invio di:

Si prega di attendere ...

Terms (+)  |  Privacy (+) | Contatti (+)