SANITA’ LAZIO, ASSUNZIONI

Assunzioni a tempo indeterminato alla Regione Lazio. Si tratta della prima volta, dopo dieci anni, grazie al decreto firmato dal presidente Zingaretti che sblocca il turn over. Nei prossimi tre anni saranno 1.200 gli assunti tra medici, infermieri e tecnici. La metà del nuovo personale, circa 600 unità, sarà composto da precari che attualmente lavorano con contratti a tempo determinato. Lo sblocco del turn-over permetterà nel 2016 assunzioni in deroga del 30%, nel 2017 la percentuale salirà al 40% per arrivare al 50% nel 2018.

PrintFriendlyPrintEmailWhatsAppOutlook.comGoogle GmailYahoo Mail
Emanuele Imperiali

A cura di : Emanuele Imperiali

Giornalista professionista, ha lavorato all’Ansa, Paese Sera e al Mattino, attualmente è editorialista economico del Corriere del Mezzogiorno. Laureato in Giurisprudenza, si è sempre occupato di economia meridionale, con specifica attenzione ai temi del lavoro. Docente alla Scuola di Giornalismo della Rai di Perugia, ha lavorato, dall'agosto 2006 all'agosto 2007, come esperto per il Mezzogiorno nel governo Prodi. Ha scritto il libro “L’Impresa Giovane” sui casi più significativi di autoimprenditorialità e di autoimpiego nel Sud.

Articoli scelti per voi dalla redazione

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top

Resta aggiornato !
Iscriviti alla NEWSLETTER #jol

Il servizio è gratuito e prevede l’invio di:

Si prega di attendere ...

Terms (+)  |  Privacy (+) | Contatti (+)