Breaking News

  Garante privacy: Lavoro – geolocalizzazione flotte aziendali, sì con accordo sindacale ++               Abrogato definitivamente il lavoro accessorio e modificata la responsabilità solidale negli appalti [PARLAMENTO] ++               Fondo di garanzia: 200 milioni per il Mezzogiorno [MISE] ++               [podcast] Puntata 5 | Il primo lavoro – L’italia che va presenta: generazione vincente ++               Rassegna stampa del 27 Aprile 2017 ++               In caso di licenziamento per soppressione del posto di lavoro di un ragazzo ex apprendista assunto il 1° marzo 2014, devo obbligatoriamente espletare il tentativo di conciliazione previsto dalla Fornero? ++               Se una mia dipendente richiede all’inps i voucher per l’acquisto di servizi di baby-sitting, devo concedere il congedo parentale? ++               Devo siglare un contratto di appalto con una cooperativa, posso richiedere all’appaltatore il controllo sulla regolarità dei suoi dipendenti che accedono nella mia azienda? ++               Per il lavoratore invalido superamento del periodo di comporto [Cassazione] ++               Un dipendente della nostra azienda ha presentato le dimissioni, ha un bimbo di età inferiore ai 3 anni, mi riferisce che la Direzione del Lavoro gli ha dato istruzioni di presentarsi … ++               Credito di imposta per gli investimenti nel Mezzogiorno [Agenzia Entrate] ++               CIV DELL’INPS: Cosa occorre cambiare nell’iter per la cassa integrazione ordinaria [E. Massi] ++            

33 milioni per gli Lsu campani: De Luca, Palmeri e Poletti firmano la Convenzione

sonia

È stata sottoscritta questa mattina dal Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, l’assessore regionale al lavoro, Sonia Palmeri, e il Ministro del Lavoro, Giuliano Poletti la Convenzione per 33 milioni di euro fra la Regione Campania e il Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali per garantire la continuazione delle attività dei 4.314 lavoratori socialmente utili presso gli enti locali della Campania.

Le risorse assicureranno alla Regione Campania la copertura dell’assegno per attività socialmente utili e dell’assegno al nucleo familiare a tutti i lavoratori impegnati negli enti locali del territorio regionale, per tutto l’anno 2017.

La Convenzione, inoltre, prevede anche un impegno sinergico fra Regione e Ministero per realizzare un programma concreto di azioni mirate allo svuotamento del bacino, con particolare riferimento alla realizzazione dei processi di stabilizzazione.

“Con il ministro Poletti – ha dichiarato il Presidente De Luca – questa mattina abbiamo affrontato tutte le situazioni di criticità e precarietà del lavoro nella nostra regione. Un quadro generale difficile, nel quale questo primo atto concreto garantisce la stabilità per oltre quattromila lavoratori socialmente utili. Verificheremo nel corso dei prossimi giorni, insieme al ministero, gli interventi da realizzare in tempi brevi per il resto della platea del precariato”.

“Anche questo risultato è il frutto – ricorda l’assessore Palmeri – della nostra massima attenzione ed impegno verso le fasce più deboli del mercato del lavoro. Dopo lo sblocco assunzionale che la Campania ha ricevuto il 13 dicembre, frutto di un intenso lavoro di riorganizzazione delle risorse umane riconosciuto a livello centrale, anche la possibilità di stabilizzazione per i lavoratori socialmente utili, diventa praticabile ed io continuerò ad impegnarmi senza sosta affinché il governo centrale contribuisca al raggiungimento di questo obiettivo”.

PrintFriendlyPrintEmailWhatsAppOutlook.comGoogle GmailYahoo Mail
Redazione web

A cura di : Redazione web

Area IT : web content & social | #JoL Project - Generazione vincente S.p.A.

Articoli scelti per voi dalla redazione

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top

Resta aggiornato !
Iscriviti alla NEWSLETTER #jol

Il servizio è gratuito e prevede l’invio di:

Si prega di attendere ...

Terms (+)  |  Privacy (+) | Contatti (+)