AGENZIA NAZIONALE GIOVANI SU BREXIT

agenzia_nazionale_giovaniL’effetto Brexit non tocca il programma Erasmus+. Nei primi sei mesi di quest’anno, infatti, sono stati impegnati 6.537.737,96 euro. A dirlo l’Agenzia nazionale per i giovani che ha reso nota la graduatoria della seconda scadenza dell’anno, relativamente alle azioni di scambi di giovani, servizio volontario europeo, formazione di animatori giovanili e dialogo strutturato. “Vorrei rassicurare -dichiara Giacomo D’Arrigo, direttore generale dell’Agenzia nazionale per i giovani- tutti coloro che dovranno realizzare progetti che prevedono attività con la Gran Bretagna perché, per quanto riguarda Erasmus+, nulla cambia in riferimento alla gestione e realizzazione delle attività”.

PrintFriendlyPrintEmailWhatsAppOutlook.comGoogle GmailYahoo Mail
Pietro Riccio

A cura di : Pietro Riccio

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Articoli scelti per voi dalla redazione

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top

Resta aggiornato !
Iscriviti alla NEWSLETTER #jol

Il servizio è gratuito e prevede l’invio di:

Si prega di attendere ...

Terms (+)  |  Privacy (+) | Contatti (+)