Caduta Massi Editoriale

Lavoro a tempo parziale: attenzione all’orario svolto [E.Massi]

Lavoro a tempo parziale: attenzione all’orario svolto [E.Massi]

Con una sentenza del 15 giugno 2016, la n. 224, il Tribunale di Busto Arsizio ha affermato che una utilizzazione del lavoratore prolungata e costante oltre l'orario di lavoro pattuito, determina una trasformazione del contratto da tempo parziale a tempo pieno, senza che ci possa essere "stoppato" dall'assenza di qualsivoglia forma di consenso scritto. Il tutto nasce da una precisa richiesta del lavatore che, in giudizio, ha ampiamente dimostrato che il proprio datore di lavoro, per un triennio, ha chiesto ed ottenuto, in maniera pressoché …

[video Job24] Lotta al caporalato: il ruolo delle Agenzie per il lavoro | Michele Amoroso, a.d. Generazione Vincente

[video Job24] Lotta al caporalato: il ruolo delle Agenzie per il lavoro | Michele Amoroso, a.d. Generazione Vincente

La recente firma del “Protocollo sperimentale contro il caporalato e lo sfruttamento lavorativo in agricoltura” da parte dei ministri del Lavoro, dell’Interno, delle Politiche Agricole oltre che dai rappresentanti delle cinque regioni interessate dal fenomeno (solo cinque?) e dell’Ispettorato del lavoro, delle Acli, Caritas, Croce rossa, Associazione Libera, Alleanza delle cooperative, Coldiretti, Confagricoltura, Cia, Copagri, Flai Cgil, Fai Cisl e Uila UIL ha visto una clamorosa assenza: Le agenzie per il lavoro, pubbliche e …

Come cambiano i decreti sul Jobs act: novità e questioni aperte [E.Massi]

Come cambiano i decreti sul Jobs act: novità e questioni aperte [E.Massi]

Il Consiglio dei Ministri ha proceduto nella riunione del 10 giugno 2016, ad approvare, in prima lettura, uno schema di decreto legislativo contenente disposizioni integrative e correttive di 5  dei 7 decreti che hanno attuato la legge delega n. 183/2014. Dopo il passaggio presso le competenti Commissioni Lavoro di Camera e Senato, per i pareri obbligatori, ma non vincolanti, che dovranno essere emessi entro 30 giorni dalla presentazione in Parlamento, il provvedimento tornerà all'esame del Governo, per l'approvazione definitiva e la …

Il lavoro “a chiamata” al rendiconto dei tre anni e nuove questioni operative [E.Massi]

Il lavoro “a chiamata” al rendiconto dei tre anni e nuove questioni operative [E.Massi]

Il prossimo 27 giugno 2016 saranno trascorsi tre anni dalla data di entrata in vigore del D.L. n. 76/2013, convertito, con modificazioni, nella legge n. 99 che, all'art. 7, ha previsto una sorta di contingentamento alla tipologia contrattuale del contratto "a chiamata":  recita la disposizione che "in ogni caso, fermi restando i presupposti di instaurazione del rapporto e con l'eccezione dei settori del turismo, dei pubblici esercizi e dello spettacolo, il contratto di lavoro intermittente e' ammesso, per ciascun lavoratore e con il medesimo …

Il mancato rispetto della parte obbligatoria dei contratti collettivi [E.Massi]

Il mancato rispetto della parte obbligatoria dei contratti collettivi [E.Massi]

  Con l'interpello n. 18 del 20 maggio 2016, rispondendo ad un quesito posto dall'Ordine Nazionale dei Consulenti del Lavoro, la Direzione Generale per l'Attività Ispettiva del Dicastero del Lavoro, e' tornata ad affrontare un tema ricorrente: quello che si riferisce al rispetto delle parti economiche e normative dei contratti collettivi di lavoro, della distinzione tra queste e la c.d. "parte obbligatoria" e del riflesso che da ci  consegue su questa distinzione ai fini della fruizione di esoneri e di sgravi contributivi previsti da …



Giurisprudenza e circolari


Normativa e contratti


Top